Nata a Legnago (Verona) nel 1963, risiede in provincia di Brescia dal 1989. Laureata in Lingue e Letterature Straniere con Indirizzo Storico-Sociale presso l’Università degli Studi di Verona dove tra gli altri è stata allieva di Roberto Sanesi nei suoi corsi su T.S. Eliot. Ha insegnato Inglese per la Comunicazione Artistica presso la L.A.B.A.– Libera Accademia di Belle Arti di Brescia dal 2002 al 2008. È tra i fondatori dell’Associazione Culturale Amici della L.A.B.A. che svolge varie attività di promozione del senso artistico sul territorio bresciano.
Dopo aver seguito i corsi di disegno col maestro Rinaldo Turati dal 1997 al 1999 presso la Circoscrizione di via Odorici a Brescia, si è iscritta nel 2000 al corso libero serale di pittura presso la L.A.B.A. e successivamente ai corsi regolari dell’Accademia (2001-2005) sempre nella sezione serale di Pittura, sotto la direzione del maestro Turati. Si è laureata nel febbraio 2007 con 110 e lode con la tesi dal titolo L’Informale lirico e il senso del poetico.
Ha recentemente lasciato l’insegnamento per dedicarsi maggiormente alla ricerca artistica e ad attività educative e divulgative legate alla sfera artistica. In questo ambito, oltre a laboratori didattico di arte contemporanea presso il museo di Nadro (parco delle incisioni rupestri in Valle Camonica) e a lezioni teoriche e pratiche presso varie scuole su artisti e tecniche pittoriche, ha collaborato insieme ad Enrico Napoli alla realizzazione di una serie di conferenze su artisti del Rinascimento italiano (Conoscere i Maestri – febbraio/marzo 2008).
Nell’estate 2008 ha partecipato ad un progetto pilota proposto dall’Associazione Culturale Amici della L.A.B.A. ( Arte Contemporanea nel Patrimonio dell’UNESCO) con un workshop di arte contemporanea nel territorio della riserva delle incisioni rupestri di Nadro, Cimbergo e Paspardo. L’esperienza ha visto la partecipazione di studenti di un’accademia italiana e di una tedesca.
Ha scritto la presentazione per il volume di poesie Latcho Dròm scritto da Enrico Napoli, pubblicato nell’Aprile 2009 dall’editore Buonaccorso di Verona.
Vive e lavora in provincia di Brescia.
 
 
Silvia Casilli
Old Town Hall, Londra dal 16 al 18 febbraio 2012. Sarò presente con alcuni lavori di fotografia astratta realizzati recentemente in Finlandia
My portfolio on Saatchi on Line Gallery

CULTUREINSIDE - Art community and social network for artists and art lovers
kiptonart
facebook
Silvia Casilli
Via Paolo VI, 47
25030 Mairano (Brescia) | Italy
Cell: +39 3287463974
E-mail:info@silviacasilli.it

Copyright © 2010 Silvia Casilli
Tutti i diritti sono riservati
Sito realizzato daCesare Di Cola

Paesaggio mistico

paesaggiomistico3_rassegnastampaEsiste un’arte della profondità che sembra arrestare i confini dell’universo e della conoscenza, nutrirsi della meditazione dei pittori e tradurre gli intimi accordi che risuonano dentro di loro con una strana forza. È il linguaggio attraverso cui si esprimono, mediante l’alfabeto delle forme, la potenza dei sogni, la magia del passato, gli incantesimi del cuore.
(Hokusai, Henry Focillon)


An art of deepness exists that seems to halt  the boundaries of universe and knowledge, to nourish through meditation of painters and to translate the intimate keys that sound inside of them with a strange power. This is the language through which  - by means of the alphabet of forms – the power of dreams, the magic of past and the enchantment of the heart do express. (Hokusai, Henry Focillon)